Vai ai contenuti principali
Da ora fino al 1° marzo 2024 offriamo sconti incredibili su alcuni macchinari laser Fusion Pro! Fai clic QUI per saperne di più.
Home  /  Come funziona  /  Applicazioni  /  Marcatura della plastica
Applicazioni del laser

taglio laser dell'acrilico

Macchine per taglio e incisione laser di acrilico colato o estruso

Perché l'acrilico?

Il taglio laser dell'acrilico è un'applicazione eccezionalmente popolare per le macchine laser Epilog, grazie ai risultati di alta qualità che vengono prodotti.

A seconda del tipo di acrilico con cui si lavora, il laser può produrre un bordo liscio, lucidato a fiamma, quando si taglia al laser, e può anche produrre un'incisione bianca brillante e gelata quando si incide al laser.

Tipi di acrilico

Prima di iniziare a sperimentare l'acrilico nel suo laser, è importante capire i diversi tipi di questo substrato. I tipi di acrilico adatti alla lavorazione al laser sono due: acrilico colato e acrilico estruso.

I fogli di acrilico colato sono realizzati colando l'acrilico in appositi stampi, modellati in varie forme e dimensioni. Si tratta della tipologia di acrilico utilizzata per creare la maggior parte dei premi disponibili sul mercato. L'acrilico fuso è ideale per l'incisione perché diventa di un colore bianco gelido quando viene inciso. L'acrilico fuso può essere tagliato con il laser, ma non si otterranno bordi lucidati a fiamma. Questo materiale acrilico è più adatto all'incisione.

L'altra tipologia di acrilico è nota come acrilico estruso, un materiale da taglio decisamente popolare. L'acrilico estruso è in genere più economico dell'acrilico colato, poiché la sua tecnica produttiva prevede la realizzazione di volumi maggiori. Inoltre, reagisce in modo molto diverso al raggio laser. L'acrilico estruso si taglia in modo netto e regolare e presenta un bordo lucidato a fiamma quando viene tagliato al laser. Ma quando viene inciso, invece di avere un aspetto smerigliato, avrà un'incisione chiara.

taglio laser dell'acrilico

Per ottenere i migliori risultati nel taglio dell'acrilico estruso, dovrà sollevare il materiale in modo che non tocchi il tavolo da taglio. Questo ridurrà notevolmente il riflesso posteriore e la comparsa di segni di griglia sul materiale dopo il taglio laser.

Il piano di taglio con perni di Epilog è l'accessorio ideale per tagliare perfettamente l'acrilico estruso. Questo pratico dispositivo consente di rialzare e sostenere l'acrilico per ottenere bordi di qualità superiore. Il piano con perni presenta perni mobili che possono essere posizionati ovunque lungo la griglia del piano con fori a distanza di un pollice Il sollevamento e il sostegno dell'acrilico avverrà in punti dove il laser non dovrà operare il taglio, così da eliminare la riflessione sul retro. Il piano con perni permette anche di posizionare i perni per sostenere parti piccole o complesse che normalmente non rientrerebbero nello schema di taglio.

Quanto può tagliare l'acrilico?

Questo dipenderà dal wattaggio del suo plotter laser.

Un sistema Epilog da 30 o 40 watt taglierà fino a un quarto di pollice di acrilico. Aumentando il wattaggio, sarà in grado di aumentare lo spessore con cui può lavorare. Un macchinario da {2} o {3} watt consentirà di tagliare fino a {4}/{5} di pollice (0,9 cm), mentre uno da {6} o {7} può raggiungere spessori di taglio di {8}/{9} pollice (1,2 cm) o eventualmente {10}/{11} di pollice (1,9 cm) in due passaggi.

Laser che taglia un numero nell'acrilico

Laser che taglia un numero nell'acrilico

Testo tagliato al laser in acrilico

Testo tagliato al laser in acrilico

Taglio laser di grafiche in acrilico

Taglio laser di grafiche in acrilico

Velocità del taglio laser

Il taglio dell'acrilico è solitamente migliore con una velocità relativamente bassa e una potenza elevata. Questa procedura di taglio consente al raggio laser di sciogliere i bordi dell'acrilico e creare quindi una lucidatura a fiamma.

Oggi ci sono diversi produttori di acrilico che producono una varietà di acrilici sia fusi che estrusi, caratterizzati da colori, texture e motivi diversi. Con una tale varietà, non c'è da stupirsi che l'acrilico sia un materiale molto popolare da tagliare e incidere al laser.

Incisione laser dell'acrilico

Nella maggior parte dei casi, gli utenti del laser incidono l'acrilico sul lato posteriore per ottenere un effetto di trasparenza dalla parte anteriore. Lo vedrà spesso sui premi in acrilico.

Le lastre acriliche sono in genere dotate di una pellicola adesiva protettiva sul fronte e sul retro per evitare che si graffi. Raccomandiamo di rimuovere la carta adesiva protettiva dal retro dell'acrilico prima dell'incisione e di lasciare lo strato di copertura protettiva sulla parte anteriore per evitare di graffiarsi durante la manipolazione del materiale. Non dimentichi di invertire o specchiare la sua grafica prima di inviare il lavoro al laser, poiché inciderà il lato posteriore.

In genere, gli acrilici incidono bene ad alta velocità e a bassa potenza. Non è necessaria una grande potenza laser per marcare l'acrilico, e se la potenza è troppo alta noterà una certa distorsione del materiale.

Premio Audi inciso al laser in acrilico trasparente con base

Premo in acrilico inciso al laser

Incisione laser di un foglio di acrilico

Incisione laser di un foglio di acrilico

Rimozione della mascheratura da una lastra acrilica incisa al laser

Taglio laser di grafiche in acrilico

Suggerimenti generali per il trattamento laser

Per l'acrilico

  1. Non lasci mai la macchina incustodita quando lavora con l'acrilico. Molti materiali prendono fuoco facilmente, ma l'acrilico (in tutte le sue forme) si è rivelato particolarmente infiammabile quando viene tagliato al laser. Come regola generale, non lasciare mai il laser in funzione in tua assenza (indipendentemente dal materiale lavorato).

  2. Si assicuri di scegliere il tipo di acrilico giusto per la sua applicazione. Si ricordi che l'acrilico fuso è migliore per l'incisione, mentre l'acrilico estruso è più adatto per il taglio laser.

  3. Elevi l'acrilico - utilizzando il tavolo per spilli di Epilog o altri supporti - per eliminare il riflesso posteriore.

Quali tipi di progetti in acrilico può realizzare?

L'acrilico è un materiale resistente e pratico per la lavorazione laser. La varietà di colori e texture rende questo materiale ideale per tutti i tipi di oggetti:

  • Segnaletica per il punto vendita
  • Segnaletica direzionale
  • Orecchini/pendenti/bottoni
  • Contenitori/scatole
  • Toppers per torte/cupcake
  • Premi personalizzati
  • Decorazioni natalizie
  • E molto altro ancora!

Chi sono i principali fornitori di acrilico?

Può acquistare l'acrilico fuso ed estruso da diversi fornitori di materiali. Ecco alcune fonti comuni:

Trovi altri fornitori di materiali nei nostri elenchi Industry Links .

L'incisione è facile!

Stampi sul suo laser da qualsiasi software di grafica

Le macchine laser funzionano in modo simile alle stampanti da ufficio, quindi il processo è semplice. Grazie a Epilog, per tagliare e incidere basta seguire questi tre semplici passaggi: seleziona il progetto e la stampa desiderati, configura velocità e potenza del laser a seconda del materiale e premi il pulsante di avvio per iniziare a incidere al laser!

Configurazione del materiale grafico

Progetta con il suo software preferito

Impostazioni per i materiali del Job Manager

Assegnazione di velocità e potenza in base al materiale

Comincia subito a incidere!

Invii il lavoro al laser e prema "Via"!

Sample Club

Ogni mese per te nuove idee per i tuoi progetti con le nostre informazioni dettagliate e i file grafici gratuiti.
mazze da baseball in miniatura incise al laser

Quali sono le macchine migliori per il taglio e l'incisione laser dell'acrilico?

Qualunque sia la portata del suo progetto di acrilico, Epilog Laser ha una macchina che si adatta alle sue esigenze, dai sistemi entry-level alle macchine top di gamma.
  • Macchinario laser Fusion Maker 12

    Fusion Maker 12

    Serie Starter
    Area di lavoro

    24″ x 12″
    (610 x 305 mm)

    Tipo

    CO2

    Potenza elettrica

    30-40

    L'ultimo nato della linea laser di Epilog, Fusion Maker è stato progettato per l'hobbista o il piccolo imprenditore. Questo sistema compatto offre fino a 60 velocità di incisione IPS e il nostro famoso sistema con telecamera IRIS.
  • Macchina laser Epilog Maker 24

    Fusion Maker 24

    Serie Starter
    Area di lavoro

    24″ x 24″
    (610 x 610 mm)

    Tipo

    CO2

    Potenza elettrica

    40

    Dotato di un tavolo da incisione da 24" x 24" e disponibile in una configurazione da 40 watt, Fusion Maker 24 offre agli utenti un tavolo da incisione più grande e una maggiore distanza z per affrontare progetti più grandi.
  • Macchina laser Epilog Maker 36

    Fusion Maker 36

    Serie Starter
    Area di lavoro

    36″ x 24″
    (915 x 610 mm)

    Tipo

    CO2

    Potenza elettrica

    40-50

    Il più grande della Serie Fusion Maker Laser, Fusion Maker 36 dispone di un'area di lavoro di 36" x 24" e di opzioni di configurazione da 50 e 60 watt. Tutti i sistemi Fusion Maker includono il nostro sistema di telecamere IRIS e una velocità di incisione di 60 pollici al secondo.
  • macchina laser fusion edge 12

    Fusion Edge 12

    Serie Business
    Area di lavoro

    24″ x 12″
    (610 x 305 mm)

    Tipo

    CO2, Fibra

    Potenza elettrica

    30-60

    Il nostro sistema laser compatto è disponibile in diverse configurazioni di potenza e presenta fino a 120 IPS/3,05 m/s. Disponibile anche con una sorgente laser a fibra.
  • Macchina laser Fusion Edge 24

    Fusion Edge 24

    Serie Business
    Area di lavoro

    24″ x 24″
    (610 x 610 mm)

    Tipo

    CO2

    Potenza elettrica

    50-60

    Sistema di medie dimensioni che include il sistema di telecamere IRIS di Epilog.
  • Macchina laser Fusion Edge 36

    Fusion Edge 36

    Serie Business
    Area di lavoro

    36″ x 24″
    (914 x 610 mm)

    Tipo

    CO2

    Potenza elettrica

    60

    Il sistema più grande della serie Fusion Edge, Edge 36 offre un tavolo da incisione da 36" x 24" (914 x 610 mm) ed è disponibile in una configurazione CO2 da 60 watt. L'Edge 36 è caratterizzato da velocità di incisione di 120 IPS/3,05 m/s ed è dotato di opzioni di collegamento Ethernet, USB e wireless integrate per connettere il laser in rete.
  • macchinario laser Fusion Pro

    Fusion Pro 24

    Serie Industrial
    Area di lavoro

    24″ x 24″
    (610 x 610 mm)

    Tipo

    CO2, Fibra, Doppio

    Potenza elettrica

    30-100

    Il Pro 24, il più piccolo della nostra serie di laser industriali Fusion Pro, è disponibile con configurazione da 60 o 80 watt e può essere impostato come sistema a doppia sorgente con funzionalità laser CO2 e a fibra.
  • macchinario laser Fusion Pro

    Fusion Pro 36

    Serie Industrial
    Area di lavoro

    36″ x 24″
    (914 x 610 mm)

    Tipo

    CO2, doppio

    Potenza elettrica

    30-100

    Come tutti i sistemi della serie laser Fusion Pro, il Pro 36 include il sistema con telecamera IRIS di Epilog e raggiunge una velocità di incisione fino a 165 pollici al secondo (4,2 m/s).
  • macchinario laser Fusion Pro

    Fusion Pro 48

    Serie Industrial
    Area di lavoro

    48″ x 36″
    (1219 x 914 mm)

    Tipo

    CO2, doppio

    Potenza elettrica

    50-120

    Questo sistema industriale, il più grande dei Fusion Pro, è disponibile nelle configurazioni da 80 e 120 watt, come sistema a doppia sorgente, e può essere collegato in rete tramite Ethernet, USB o wireless integrati.