Vai ai contenuti principali
Da ora fino al 1° marzo 2024 offriamo sconti incredibili su alcuni macchinari laser Fusion Pro! Fai clic QUI per saperne di più.
Home  /  Come funziona  /  Applicazioni  /  Marcatura della plastica
Applicazioni del laser

Spray per la marcatura del metallo con un laser CO2

Incisori laser CO2 per la marcatura del metallo

Marcatura del metallo con un laser CO2

Le macchine laser CO2 possono marcare direttamente una varietà di metalli rivestiti, come l'alluminio anodizzato o l'acciaio inossidabile verniciato a polvere. Tuttavia, i metalli nudi riflettono la lunghezza d'onda di un laser CO2, per cui la marcatura diretta richiede in genere una sorgente laser a fibra. Fortunatamente per i possessori di laser CO2, c'è un'altra grande opzione. È possibile pretrattare i metalli nudi come il titanio o la nichelatura con un composto per la marcatura del metallo prima dell'incisione con un laser CO2.

Il processo è molto semplice e consente di applicare una marcatura in rilievo resistente e permanente sul prodotto in metallo nudo, senza tuttavia scalfire la superficie metallica. Basta applicare la soluzione di marcatura (i prodotti più comuni sono CerMark, Enduramark e LaserBond), lasciarla asciugare e quindi eseguire normalmente l'incisione. Il calore del laser CO_blank lega la soluzione al metallo, creando una marcatura permanente di colore nero, argento o brillante.

  • Strumenti

  • Metallo

  • Termosifoni

  • Parti di piccole dimensioni

  • Targhette con nome

  • Fiaschette

  • Gioielli

  • Argenteria

  • Telefoni

  • identificazione

  • Etichette

  • Targhette per cane

  • Targhe

  • Accessori per automobili

Creatività

Cosa puoi creare?

Uno spray per la marcatura del metallo come CerMark, Enduramark o LaserBond consente ai proprietari di qualsiasi tipo di laser di realizzare molte applicazioni interessanti (e redditizie), come la personalizzazione di gioielli e ciondoli o di tumbler in acciaio inox, oppure la serializzazione di parti o componenti in metallo.

Immagina tutte le possibilità

La capacità di marcare metalli con laser CO2 apre le porte a molti nuovi progetti. Dalle bottiglie d'acqua ai telefoni personalizzati, passando per le etichette di identificazione e i codici a barre, gli elementi in metallo sono ovunque. L'aggiunta di un macchinario Epilog Laser al tuo kit degli attrezzi ti consentirà di sfruttare queste opportunità e di lavorare su progetti interessanti e redditizi.

Marcature di qualità con CO2

Non hai bisogno di un laser fibra per ottenere marcature di qualità su superfici di metallo. Grazie al pretrattamento del metallo con un agente speciale, potrai marcare con facilità metalli nudi con il tuo laser CO2.

Una marcatura che non danneggia

Rispetto all'incisione vera e propria del metallo, la marcatura di superficie non compromette la struttura e non incide sull'integrità del materiale.

Applicazioni creative e industriali

Sia che tu stia applicando i codici a barre su una serie infinita di parti o personalizzando una singola fiaschetta, lo spray per la marcatura del metallo e il laser ti aiuteranno a portare a termine il lavoro.

E altro ancora!

L'incisione è facile!

Stampi sul suo laser da qualsiasi software di grafica

Le macchine laser funzionano in modo simile alle stampanti da ufficio, quindi il processo è semplice. Grazie a Epilog, per tagliare e incidere basta seguire questi tre semplici passaggi: seleziona il progetto e la stampa desiderati, configura velocità e potenza del laser a seconda del materiale e premi il pulsante di avvio per iniziare a incidere al laser!

Configurazione del materiale grafico

Progetta con il suo software preferito

Impostazioni per i materiali del Job Manager

Assegnazione di velocità e potenza in base al materiale

Comincia subito a incidere!

Invii il lavoro al laser e prema "Via"!

Sample Club

Ogni mese per te nuove idee per i tuoi progetti con le nostre informazioni dettagliate e i file grafici gratuiti.
mazze da baseball in miniatura incise al laser

Consigli per i macchinari

Sia che ti occupi di progetti singoli o debba gestire flussi di lavoro di grandi dimensioni, abbiamo il macchinario Epilog Laser che fa al caso tuo. Per marcare in modo affidabile ed efficiente i metalli prendi in considerazione questi macchinari oppure dai un'occhiata alla nostra linea di prodotti completa.

  • macchina laser fusion edge 12

    Fusion Edge 12

    Serie Business
    Area di lavoro

    24″ x 12″
    (610 x 305 mm)

    Tipo

    CO2, Fibra

    Potenza elettrica

    30-60

    Il nostro sistema laser compatto è disponibile in diverse configurazioni di potenza e presenta fino a 120 IPS/3,05 m/s. Disponibile anche con una sorgente laser a fibra.
  • Macchina laser Fusion Edge 24

    Fusion Edge 24

    Serie Business
    Area di lavoro

    24″ x 24″
    (610 x 610 mm)

    Tipo

    CO2

    Potenza elettrica

    50-60

    Sistema di medie dimensioni che include il sistema di telecamere IRIS di Epilog.
  • Macchina laser Fusion Edge 36

    Fusion Edge 36

    Serie Business
    Area di lavoro

    36″ x 24″
    (914 x 610 mm)

    Tipo

    CO2

    Potenza elettrica

    60

    Il sistema più grande della serie Fusion Edge, Edge 36 offre un tavolo da incisione da 36" x 24" (914 x 610 mm) ed è disponibile in una configurazione CO2 da 60 watt. L'Edge 36 è caratterizzato da velocità di incisione di 120 IPS/3,05 m/s ed è dotato di opzioni di collegamento Ethernet, USB e wireless integrate per connettere il laser in rete.
  • macchinario laser Fusion Pro

    Fusion Pro 24

    Serie Industrial
    Area di lavoro

    24″ x 24″
    (610 x 610 mm)

    Tipo

    CO2, Fibra, Doppio

    Potenza elettrica

    30-100

    Il Pro 24, il più piccolo della nostra serie di laser industriali Fusion Pro, è disponibile con configurazione da 60 o 80 watt e può essere impostato come sistema a doppia sorgente con funzionalità laser CO2 e a fibra.
  • macchinario laser Fusion Pro

    Fusion Pro 36

    Serie Industrial
    Area di lavoro

    36″ x 24″
    (914 x 610 mm)

    Tipo

    CO2, doppio

    Potenza elettrica

    30-100

    Come tutti i sistemi della serie laser Fusion Pro, il Pro 36 include il sistema con telecamera IRIS di Epilog e raggiunge una velocità di incisione fino a 165 pollici al secondo (4,2 m/s).
  • macchinario laser Fusion Pro

    Fusion Pro 48

    Serie Industrial
    Area di lavoro

    48″ x 36″
    (1219 x 914 mm)

    Tipo

    CO2, doppio

    Potenza elettrica

    50-120

    Questo sistema industriale, il più grande dei Fusion Pro, è disponibile nelle configurazioni da 80 e 120 watt, come sistema a doppia sorgente, e può essere collegato in rete tramite Ethernet, USB o wireless integrati.