Vai ai contenuti principali
Da ora fino al 1° marzo 2024 offriamo sconti incredibili su alcuni macchinari laser Fusion Pro! Fai clic QUI per saperne di più.
Home  /  Macchine laser  /  Sistemi legacy  /  Fusion M2 32/40
Specifiche tecniche di Fusion M2 32/40

Fusion M2 32/40

Fusion M2 32/40


Le specifiche tecniche dei nostri sistemi Fusion M2 32 e M2 40. Fusion M2 32 e M2 40 sono sistemi legacy di Epilog Laser. Consulta le specifiche tecniche qui sotto.

Specifiche tecniche


  Macchinario laser:

FUSION PRO 32

FUSION M2 40

  Area di lavoro:
32″ x 20″
(812 x 508 mm)
40″ x 28″
(1016 x 711 mm)
  Spessore del materiale:
CO2: 13,5″ (343 mm) (obiettivo 2″)
Fibra: 12,5″ (318 mm) (obiettivo 3″)
Dual Source: 12,5″ (318 mm) (obiettivo 3″)
CO2: 13,25″ (337 mm) (obiettivo 2″)
Fibra: 12,25″ (311 mm) (obiettivo 3″)
Dual Source: 12,25″ (311 mm) (obiettivo 3″)
  Potenza elettrica dei tubi laser:
CO2: 30, 40, 50, 60, 75 o 120 watt
Fibra: 30 o 50 wattSorgente doppia: CO2 50, 60 o 75 watt;
Fibra 30 o 50 watt
CO2: 30, 40, 50, 60, 75 o 120 watt
Fibra: 30 o 50 wattSorgente doppia: CO2 50, 60 o 75 watt;
Fibra 30 o 50 watt
  Sorgente laser:
I tubi laser CO2 all'avanguardia, controllati in digitale e raffreddati ad aria sono completamente modulari, sempre allineati e sostituibili sul campo.
  Capacità di memoria intelligente
Archiviazione multipla di file fino a 128 MB.
  Air Assist
Fissa un compressore d'aria al nostro Air Assist incluso per rimuovere il calore e i gas combustibili dalla superficie di taglio dirigendo un flusso costante di aria compressa sulla superficie di taglio.
  Laser Dashboard
Laser Dashboard™ controlla le impostazioni del tuo Epilog Laser partendo da un'ampia gamma di pacchetti software, dai programmi di grafica alle applicazioni di fogli di calcolo ai pacchetti per disegni CAD.
  Puntatore laser
Dato che il raggio laser è invisibile, il puntatore laser nei sistemi Fusion ti consente di avere un riferimento visivo del punto che verrà colpito dal raggio.
  Posizione mobile
Quando incidi oggetti che non sono facilmente collocabili nell'angolo superiore del laser, puoi impostare una nuova posizione di riferimento manualmente con la comoda funzione Posizione di riferimento mobile del laser Fusion.
  Modalità operative:
Modalità ottimizzate di tipo raster, vettoriale o combinate.
  Sistema di controllo del movimento
Servomotori brushless DC ad alta velocità
  Guide lineari dell'asse X:
Sistema di guide lineari durevoli in acciaio inox rettificato e lucidato.
  Cinghie:
Cinghie in kevlar (asse x) e cavo d'acciaio (asse y).
  Risoluzione:
Controllato dall'utente da 75 a 1200 dpi.
  Controllo della potenza e della velocità
Controlla velocità e potenza manualmente o al computer con incrementi dell' 1% fino al 100%. La mappatura dei colori vettoriale associa velocità, potenza e messa a fuoco a qualsiasi colore RGB.
  Interfaccia di stampa
Collegamento con Ethernet 10 Base-T o porta USB. Compatibile con Windows® XP/Vista/7/8/10.
  Dimensioni (H x L x P):
52,5″ x 33,75″ x 40,75″
(1334 x 857 x 1035 mm)
37,75″ (959 mm) di profondità con plenum di scarico.
60,5″ x 41,25″ x 42,25″
(1537 x 1048 x 1073 mm)
43″ (1092 mm) di profondità con plenum di scarico.
  Peso:
500 libbre (227 kg)
Doppia Sorgente: 536 libbre (243 kg)
643 libbre (292 kg)
Doppia sorgente: 679 libbre (308 kg)
  Requisiti elettrici
Commutazione automatica dell'alimentazione da 110 a 240 volt, 50 o 60 Hz, monofase.
  Peso massimo per il tavolo
Fusion 32/40: 200 libbre (90 kg) per la statica e 100 libbre (46 kg) per il sollevamento.
  Ventilazione:
È necessario uno scarico esterno da 650 CFM (1104 m3/h) verso l'esterno o un sistema di filtraggio interno. Ci sono due porte di uscita, con un diametro di 4″ (102 mm). È necessario uno scarico esterno da 650 CFM (1104 m3/h) verso l'esterno o un sistema di filtraggio interno. Ci sono due porte di uscita, con un diametro di 4″ (102 mm).