Vai ai contenuti principali
Da ora fino al 1° marzo 2024 offriamo sconti incredibili su alcuni macchinari laser Fusion Pro! Fai clic QUI per saperne di più.
Home  /  Azienda  /  Blog  /  Top 10 Laser FAQs dei fan
Blog

La Top 10 delle domande più frequenti sui laser da parte dei fan di Epilog

I nostri fan hanno chiesto e noi abbiamo risposto

I follower di Epilog Laser, o ELF (Epilog Laser Fans), sono tra gli incisori più creativi. La pagina Facebook ELF pullula di idee per l'incisione e di esempi che dimostrano la versatilità dei macchinari Epilog. Inoltre, la maggior parte degli ELF è felice di offrire competenze e consigli ai nuovi arrivati.

Ecco una panoramica delle 10 domande più frequenti poste dai nostri fan, con le risposte ricevute dai nostri esperti.


1) Cosa consigliate per incidere legni duri?
  • Maschere per il legno. Usare una maschera aiuta a ridurre i residui che si depositano nelle zone già incise e semplifica la pulizia.
  • Incisione “dal basso verso l'alto”. Si tratta di una funzione del driver per la stampa di Epilog che consente agli utenti di praticare le incisioni partendo dalla parte inferiore del disegno e procedendo verso l'alto, anziché il contrario. In questo modo si riducono anche il fumo e i detriti che si depositano nell'area di incisione con lo spostamento della testa del laser.
  • Per la pulizia, usa i prodotti della linea Pronto, un detergente multifunzione o qualunque detergente al limone.
L'idea di incidere il vetro mi preoccupa un po'. Cosa suggerite?

Innanzi tutto, ricorda che non tutti i tipi di vetro sono uguali. Forse penserai che, per ottenere un'ottima incisione, ci sia bisogno di un vetro costoso, ma non è sempre così. Molti dei nostri clienti usano oggetti in vetro venduti dai fornitori dei ristoranti o acquistati nei discount, ottenendo splendidi risultati in entrambi i casi.

Abbiamo anche raccolto alcune indicazioni per ottenere una bella finitura incisa satinata:

  • Una risoluzione più bassa, sui 300 DPI, produce un risultato migliore sul vetro man mano che si separano i punti incisi.
  • Passare dal nero a un livello di nero dell'80 % migliora la qualità dell'incisione.
  • Anche applicare al driver un motivo con dithering di Jarvis (che trovi tra le impostazioni di potenza e velocità raster) permette di ottenere una finitura più liscia.
  • Alcuni trovano che inserire un sottile foglio di giornale o di carta assorbente umido e leggermente più largo dell'area di incisione aiuti a dissipare il calore e a migliorare il risultato finale. L'importante è assicurarsi che, una volta applicata, la carta non presenti grinze.
  • Un sottile strato di detersivo per piatti di qualunque marca, applicato con il dito o con un foglio di carta assorbente sull'area da incidere, contribuirà a dissipare il calore durante il processo.
  • Lucidare l'area con una spugnetta abrasiva Scotch-Brite o un prodotto simile è utile per eliminare le schegge di vetro.
3) Cosa consigliate per incidere il compensato o il legno di balsa?

In generale, questo materiale viene tagliato con il laser più che inciso. Per procedere con l'incisione, suggeriamo di partire con le impostazioni per la lavorazione del legno consigliate nel nostro manuale. In termini di taglio, invece, il compensato è complesso e disomogeneo, per via dei numerosi strati di colla che si trovano al suo interno. Il legno di balsa è più semplice da tagliare e molti dei nostri clienti lo usano per costruire vari tipi di modelli.

Sto pensando di ampliare la mia attività, passando all'incisione della pelle. Sarà difficile?

Niente affatto! La pelle è facilissima da tagliare e incidere con il laser. Alcuni utenti personalizzano in questo modo diari, sottobicchieri e molti altri oggetti in pelle.

5) Quali sono le impostazioni migliori per incidere la similpelle?

Dipende dal macchinario e dalla potenza elettrica, ma suggeriamo di partire con le impostazioni per la “pelle” consigliate nel manuale utente di Epilog. In caso di dubbio, per cominciare imposta una velocità piuttosto elevata e una potenza ridotta. Se l'oggetto da incidere non viene mosso, a poco a poco potrai aumentare la potenza o ridurre la velocità e ripetere il lavoro fino a ottenere il risultato atteso.

6. Detesto sprecare materiale. Che oggetti posso creare con gli scarti di altri progetti?

I materiali di scarto sono perfetti sia per creare progetti nuovi sia per esercitarsi in vista di lavori di incisione più impegnativi, come le fotografie. I nostri clienti usano i materiali di scarto per cose di ogni sorta: piccole insegne in acrilico con i bordi illuminati, decorazioni, etichette e molto altro.

Ho un Mac. Posso usarlo con Epilog Laser?

I sistemi Epilog sono compatibili con qualunque software di progettazione grafica per Windows, perciò la maggior parte dei nostri clienti opta per un PC e CorelDRAW. Chi non sa rinunciare al Mac, invece, usa Parallels o Bootcamp per far funzionare i laser sul proprio computer o, più semplicemente, acquista un PC da usare solo per il laser.

Qualche consiglio per una buona manutenzione? Come e con che frequenza e devo pulire Helix o Mini?

Il consiglio più importante da seguire è tenere pulito il macchina, in particolare i componenti ottici. Solo se puliti, infatti, potranno garantire la massima precisione di taglio e incisione laser. Altre attività di manutenzione dipendono dal modello della sua macchina e sono incluse nel suo manuale d'uso. Può anche trovare video sulla manutenzione nel nostro sito di formazione online e nella nostra base di conoscenze.

9) Posso far fruttare al massimo il mio investimento nel laser applicandolo agli indumenti?

Certo che sì. I sistemi Epilog possono essere usati per tagliare o incidere direttamente tutti i tipi di tessuto. I nostri utenti hanno inciso di tutto: pullover di pile, giacche di pelle, grembiuli, tovaglioli e molto altro.

10) Che tipo di substrati poco costosi consigliate per esercitarsi?

A questo scopo, i materiali di scarto sono perfetti per testare le impostazioni di velocità e potenza, sperimentare con varie risoluzioni, ecc. Molti dei nostri utenti si riforniscono di legno e piastrelle (ceramica, marmo, ecc.) poco costose presso i grandi negozi di fai da te. I negozi dell'usato sono anche luoghi ideali per trovare molti substrati diversi a basso costo con cui sperimentare. Anche nei negozi “tutto a 1 euro” spesso si trovano oggetti in vetro (bicchieri da pinta, calici per il vino, boccali per la birra, ecc.) ideali per l'incisione.

Altre notizie

Epilog Laser amplia la serie laser Fusion Maker

Fusion Maker 24 e 36 ora fanno parte...

La Top 10 delle domande più frequenti sui laser da parte dei fan di Epilog

I nostri fan hanno chiesto e noi abbiamo risposto...

Epilog Laser aggiunge la macchina Fusion Galvo alla sua linea di prodotti.

Il sistema più recente combina l'incisione rapida...

Incisione al laser di timbri in MDF e acrilico per debossing su cuoio

Un modo divertente per utilizzare la macchina laser...

Tubi laser a CO2: vetro o metallo?

Perché le macchine laser Epilog sono...

5 regali di Natale che puoi realizzare con un laser

Stupisca i suoi amici e familiari con...

Ha una storia che desidera vedere pubblicata?

Per saperne di più

Compila il modulo per ricevere dei campioni di incisione e una brochure su tutta la linea di prodotti
amy dallman

Contatto stampa per Epilog Laser:

amy dallman
Specialista in comunicazioni di marketing
+1 (303) 277-1188
AmyD@epiloglaser.com

Informazioni su Epilog Laser


Dal 1988, Epilog Laser progetta e produce sistemi a ottica mobile con laser CO2 e a fibra in grado di incidere e tagliare legno, acrilico, plastica, tessuto, gomma e molti altri materiali. Epilog è specializzata nello sviluppo di sistemi laser che permettono marcature e qualità di taglio senza precedenti su tutti i tipi di prodotti. L'azienda produce sistemi affidabili e versatili che sono anche convenienti e facili da utilizzare. Per maggiori informazioni, visita il sito www.epiloglaser.it.