Vai ai contenuti principali
Home  /  Azienda  /  Blog  /  Timbri a rilievo in pelle

Incisione al laser di timbri in MDF e acrilico per debossing su cuoio

Un modo divertente di usare il tuo macchinario laser per dare un tocco unico al cuoio.

Bentornato nello studio Epilog! In questa panoramica del progetto esaminiamo l'incisione laser di MDF e acrilico per realizzare dei timbri per il debossing della pelle. Guardi il video qui sopra o legga il progetto qui sotto per vedere come abbiamo preso alcuni stock di MDF e acrilico e li abbiamo utilizzati per stampare toppe in pelle.

Con un macchinario Epilog Laser puoi realizzare incisioni molto chiare e nitide sul cuoio (per ulteriori informazioni, vedi la nostra pagina dedicata al cuoio), ma questa tecnica di timbratura costituisce una straordinaria alternativa per ottenere risultati unici nel loro genere. La pressatura del cuoio per mezzo di un timbro mantiene praticamente inalterati l'aspetto della superficie e la consistenza del materiale. Inoltre, può essere considerata una rapida e pratica alternativa ai timbri intagliati a mano, o con CNC, o realizzati con una stampante {1}D.

Preparare la nostra opera d'arte

Abbiamo iniziato con una manciata di toppe in pelle pretagliate e abbiamo preparato in anticipo alcuni disegni. Questa fase le sarà familiare se ha già preparato la grafica per un laser. Le nostre grafiche sono in bianco e nero e le aree nere indicano al laser dove deve sparare. Inciseremo il materiale intorno ai nostri loghi e al testo, in modo che la grafica rimanga e costituisca la parte 'in rilievo' del timbro.

La cosa principale da tenere a mente per quanto riguarda la grafica di questo progetto è che dobbiamo assicurarci di rispecchiare la nostra opera d'arte. Quando un timbro viene impresso sul materiale, la stampa risultante sarà un'immagine inversa di quella del timbro stesso. Quindi, se vogliamo che l'immagine sulle toppe di cuoio venga letta correttamente, dobbiamo specchiare le grafiche che andranno a comporre il timbro.

Per comodità, abbiamo progettato i nostri timbri in modo che abbiano le stesse dimensioni e la stessa forma delle nostre toppe in pelle. Non è necessario, ma ci aiuterà ad allineare i nostri timbri in seguito. Poiché i bordi dei timbri saranno allineati con i bordi delle toppe, potremo farli coincidere e garantire il posizionamento della nostra grafica con facilità. L'aspetto positivo dell'utilizzo del laser è che possiamo tagliare i timbri in qualsiasi dimensione o forma, in modo da poter creare timbri personalizzati e facili da usare per qualsiasi prodotto.

Stampa dei nostri francobolli

Per questo progetto abbiamo utilizzato la nostra ultima macchina, una Fusion Pro 48da 120 watt. Questa macchina è dotata del nostro sistema di telecamere IRIS™ integrato, che ci permette di fare semplicemente clic e trascinare e copiare e incollare l'opera d'arte sul nostro materiale. Si tratta di una funzionalità del Fusion Pro davvero utile, ma è comunque possibile realizzare un progetto di questo tipo con uno qualsiasi dei nostri macchinari.

Impostazioni di incisione

Macchinario: Fusion Pro a CO2 da 120 watt

Rapidità40%
Potenza100%
DPI600

(Si assicuri di controllare le impostazioni dei materiali consigliate nel manuale della sua macchina ).

Abbiamo mascherato i nostri fogli di MDF e acrilico per proteggere le superfici dei materiali. Consigliamo di utilizzare materiali pre-mascherati o di applicare la propria mascheratura alla superficie dove inciderà e taglierà i timbri. Non è obbligatorio, ma renderà l'intero processo molto più semplice, riducendo la pulitura necessaria in seguito all'incisione. Inoltre, aiuterà a proteggere la superficie del timbro dai graffi durante il processo di pulizia, assicurando che la superficie rimanga perfettamente liscia, in modo da evitare che le imperfezioni vengano trasferite dal timbro alle toppe in pelle durante il debossing.

Ottenere una profondità extra

Vogliamo assicurarci che la grafica in rilievo dei nostri timbri sia profonda, in modo che quando li premiamo nella pelle, il retro dei timbri (le aree in cui abbiamo inciso il materiale) non prema anch'esso nella pelle e lasci un'impronta. Per ottenere questa profondità, abbiamo eseguito il nostro lavoro di incisione una seconda volta. La profondità che otterrà dipende molto dal wattaggio del suo laser e dal tipo di materiale che utilizza per i timbri. Per il nostro sistema da 120 watt, due passaggi hanno svolto bene il lavoro. Se sta usando un laser a basso wattaggio, potrebbe provare a fare un terzo passaggio.

Un altro fattore da tenere in considerazione è il materiale che si sta stampando. Se ha un materiale più spesso e/o vuole ottenere un'impressione più profonda, dovrà assicurarsi che la grafica in rilievo sia abbastanza spessa da soddisfare le sue esigenze. Tuttavia, se ha un materiale sottile che richiede un'impronta più sottile, lo spessore del timbro è meno importante.

Quando si eseguono più passate, a seconda della lunghezza focale dell'obiettivo della sua macchina, consigliamo di regolare leggermente la messa a fuoco del laser prima di eseguire un'ulteriore passata. Dal momento che ha inciso un po' di spessore, sollevando un po' il tavolo si assicurerà che il laser rimanga focalizzato sulla superficie da incidere, fornendo un risultato di qualità ottimale. La quantità di regolazione varia in base alla quantità di materiale rimosso nella/e passata/e precedente/i, che dipende dal wattaggio e dal materiale, ma in ogni caso la regolazione sarà probabilmente piccola.

Taglio e pulizia

Una volta completata la fase di incisione, ritaglieremo i nostri timbri.

Impostazioni di taglio

Macchinario: Fusion Pro a CO2 da 120 watt

Frequenza100%
Potenza100%
DPI600

(Si assicuri di controllare le impostazioni dei materiali consigliate nel manuale della sua macchina ).

Poiché abbiamo dovuto rimuovere parecchio materiale per raggiungere la profondità desiderata, i timbri appariranno sporchi. Riportiamo questi oggetti nel nostro lavandino e strofiniamo via i residui.

Raccomandiamo di limitare l'esposizione del suo timbro MDF all'acqua durante la pulizia. L'MDF è assorbente e quantità significative di acqua possono provocarne la rottura. Il nostro francobollo è stato esposto all'acqua solo brevemente e ha resistito molto bene, ma il suo chilometraggio può variare. Per sicurezza, può scegliere di pulire il suo timbro MDF con una spazzola asciutta o umida.

Una volta terminato, toglieremo anche la maschera protettiva.

Bagnare i nostri cerotti

L'ultima fase della preparazione consiste nel bagnare le toppe di cuoio. Questo potrebbe non essere necessario per tutti i materiali, ma con questi cerotti abbiamo scoperto che immergerli nell'acqua prima del debossing li ha resi molto più flessibili e più ricettivi al processo di timbratura. Non ci è voluto molto, però: abbiamo bagnato i nostri cerotti per circa un minuto.

Goffratura

Ora è il momento di mettere alla prova i nostri timbri.

Per ottenere un'impronta bella e profonda, dovremo premere il timbro nella pelle in modo molto deciso. Per farlo, utilizzeremo diversi morsetti, ma anche una morsa potrebbe funzionare molto bene. Utilizzeremo un paio di blocchi di legno per proteggere i nostri materiali dai morsetti e per disperdere uniformemente la pressione.

Applicheremo questa pressione per un periodo di tempo breve ma prolungato (circa alcuni minuti), quindi rilasceremo i morsetti e vedremo i risultati.


Come puoi vedere, sia l'MDF sia l'acrilico hanno prodotto risultati eccellenti su queste toppe. La marcatura è di ottima qualità con entrambi i materiali, quindi sentiti libero di sperimentare con i materiali che preferisci. L'acrilico è più costoso, ma la sua trasparenza ci ha permesso di vedere esattamente dove sarebbero state impresse le grafiche e quindi di allineare le immagini in modo più preciso. Puoi provare con il legno o con il poliossimetilene. In alternativa, se utilizzi un laser a fibra, puoi optare persino per un metallo.

Abbiamo applicato un po' di balsamo per pelle alle nostre toppe in rilievo per aiutarle a rifinirle e a creare un po' più di contrasto. Se lavora con la pelle grezza, può anche prendere in considerazione l'utilizzo di una tintura per pelle. Davvero, il limite è il cielo; lasci che la sua creatività risplenda.

Una volta terminato, abbiamo delle toppe in rilievo molto particolari. A prima vista potrebbe non rendersi conto che provengono da un laser, ma è così! Se dispone di una macchina laser, o se sta cercando di acquistarne una, speriamo che questo progetto le abbia mostrato un altro modo in cui il laser può essere un'apparecchiatura molto versatile. Fino al prossimo progetto, buon lasering!


Altre notizie

Epilog Laser lancia Epilog Pulse

La nuova app consente agli utenti di controllare le apparecchiature tramite i sistemi operativi Mac.

Epilog Laser amplia la serie laser Fusion Maker

Fusion Maker 24 e 36 fanno ora parte dell'offerta di prodotti laser dell'azienda.

La Top 10 delle domande più frequenti sui laser da parte dei fan di Epilog

I nostri fan ci hanno posto alcune domande e noi abbiamo risposto. Dai un'occhiata alle 10 domande più frequenti da parte dei fan e alle risposte fornite dai nostri esperti.

Epilog Laser aggiunge la macchina Fusion Galvo alla sua linea di prodotti.

Fusion Galvo di Epilog Laser combina la rapidità di incisione rapida dei metalli con una configurazione rapida ed efficiente dei progetti.

Incisione al laser di timbri in MDF e acrilico per debossing su cuoio

Un modo divertente di usare il tuo macchinario laser per dare un tocco unico al cuoio.

Tubi laser a CO2: vetro o metallo?

Perché i macchinari Epilog Laser usano tubi laser raffreddati ad aria in metallo?

Ha una storia che desidera vedere pubblicata?

amy dallman

Contatto stampa per Epilog Laser:

amy dallman
Specialista in comunicazioni di marketing
+1 (303) 277-1188
AmyD@epiloglaser.com

Informazioni su Epilog Laser


Dal 1988, Epilog Laser progetta e produce sistemi a ottica mobile con laser CO2 e a fibra in grado di incidere e tagliare legno, acrilico, plastica, tessuto, gomma e molti altri materiali. Epilog è specializzata nello sviluppo di sistemi laser che permettono marcature e qualità di taglio senza precedenti su tutti i tipi di prodotti. L'azienda produce sistemi affidabili e versatili che sono anche convenienti e facili da utilizzare. Per maggiori informazioni, visita il sito www.epiloglaser.it.